Gina Pane

Gina Pane (Biarritz, 24 maggio 1939 – Parigi, 5 marzo 1990) è stata un’artista francese. Figura di primo piano della body art degli anni settanta, realizzò una serie di performance, minuziosamente preparate e documentate, in cui ogni gesto, spesso legato alla dimensione dolorosa del corpo, viene compiuto con un’apparenza rituale. Lo “scandalo” lo producono le sue azioni come Death Control (presentata nel 1974 nel salotto dell’arte della Fiera di Basilea, con la galleria Il Diagramma), Psychè (1974) o Azione sentimentale (1973) in cui le spine delle rose sono simboli di un tormento sospeso tra la religiosità e la condizione femminile. L’artista era religiosa e la sua è un’arte sacra. Naturalmente la sua visione non era certamente illustrativa ma fondante di una spiritualità contemporanea in cui l’arte doveva avere un ruolo determinante. Ha operato negli anni Settanta nella Body Art per la ricerca di un equilibrio dialettico con il pubblico, di un suo coinvolgimento fisico ma soprattutto mentale.

Psychè

Psychè

Gina Pane performance

Gina Pane performance

Azione Sentimentale

Azione Sentimentale

“White doesn’t exist”

“White doesn’t exist”

 

Link: http://www.flashartonline.it/interno.php?pagina=articolo_det&id_art=1025&det=ok&articolo=GINA-PANE

http://it.wikipedia.org/wiki/Gina_Pane

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...