Jota Castro: il lato “ironico” della politica

Jota Castro (nato nel 1965 a Yurimaguas in Perù ) è un artista scultore di nazionalità franco-peruviano. Ha lavorato per l’ ONU e l’ Unione Europea . Si dedica dal 1998 all’arte contemporanea. Il suo lavoro esplora in particolare il tema del potere e di come l’informazione dà a coloro che lo detengono la capacità di manipolare. Egli usa la fotografia, la scultura,le performance  e le video installazioni per parlare di temi sociali. Ha vinto la Biennale di Gwangju, in Corea, è l’artista peruviano che ha portato la militanza politica al museo. Con una serie di installazioni e performance che giocano con i temi sociali e li affrontano con ironia. Fra i soggetti «preferiti», c’è anche Berlusconi. Per rispondere all’eccessiva mediatizzazione del ministro francese dell’interno Nicolas Sarkozy, Jota Castro decideva di imbarcarsi in una sorta di performance politico-ossessivo-liberatoria e di seguire ogni passo del ministro per un periodo di tre mesi, immaginando quattro modi per rapirlo. À ne pas faire à la maison (Da non fare a casa) era il titolo dell’installazione: una collezione di foto, piantine dei luoghi in cui il ministro si recava, ritagli di giornale, il tutto ammassato in una stanzetta che doveva essere la tana dell’artista sovversivo. Insomma un trasposizione artistica giocata sul confine tra la disobbedienza sociale e l’azione criminale.

À ne pas faire à la maison  Nicolas Sarkozy

À ne pas faire à la maison

 

Poi è arrivato il Berlusconi impiccato a testa in giù («Mussolini non ha mai ammazzato nessuno», 2003), modello in cera piuttosto bruttino, vestito in doppiopetto color fumo di Londra. Esposto con discrezione all’entrata della Galleria Minimi di Brescia, il Berlusconi fece il pieno di foto.

"Mussolini non ha mai ammazzato nessuno"

“Mussolini non ha mai ammazzato nessuno”

 

Poi arrivò il tris. «George W.Bush, Silvio Berlusconi e Tony Blair», ciascuno che fa capolino da un barile di petrolio (Oil Shame, 2004). Si tratta di un’arte politica che lavora a partire da idee complesse ma che poi si realizza in immagini semplici, spesso caricaturali.

George W.Bush, Silvio Berlusconi e Tony Blair

George W.Bush, Silvio Berlusconi e Tony Blair

link: http://www.arteecarte.it/primo/stampa.php?nn=304

http://www.galleriaminini.it/artists/jota-castro/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...